Psicologo Scandiano: come scegliere un professionista

Se state cercando uno psicologo Scandiano, allora credo sia importante capire quali possono essere le caratteristiche che, a mio vedere, descrivono un professionista competente ed affidabile.

Psicologo Scandiano: le caratteristiche principali

Penso che un professionista debba lavorare per raggiungere un miglioramento dello stato  psicologico del paziente.

Ecco perchè personalmente ritengo che un bravo psicologodebba possedere un piccolo elenco di competenze che sono solitamente consone ad un professionista. 

Ovviamente la caratteristica imprescindibile e minima che uno psicologo deve possedere è quella di essere iscritto all’Ordine, a garanzia della sua professionalità e della sicurezza del suo paziente.

A questo link potete verificare l’iscrizione di uno psicologo al proprio ordine di appartenenza: clicca qui.

In questo post condividerò con i miei lettori alcune di queste competenze.

Capacità di comunicazione

Sono convinta che uno psicologo debba necessariamente saper comunicare, il che non significa che debba risultare simpatico o estroverso.

Per me, saper comunicare, significa che deve riuscire a trasmettere al paziente la consapevolezza di aver capito il suo malessere,  e di averlo inquadrato a livello teorico.

Saper utilizzare termini comprensibili e psicologicamente corretti è un modo efficace per comunicare al paziente anche quella serenità e fiducia che saranno alla base della relazione terapeutica.

Empatia e solide conoscenze teoriche

Una delle componenti essenziali che concorrono alla definizione di  psicologo competente ed affidabile è l’empatia, ovvero la capacità di mettersi nei panni dell’altro e capire realmente la sua situazione.

Lo psicologo guarda il paziente con l’occhio del professionista e proprio per questo non è influenzato da sentimenti o legami che possono alterare il suo giudizio.

Quindi, l’empatia consente all’esperto di comprendere ciò che il paziente sta raccontando e le solide competenze teoriche gli permettono di leggere il problema presentato all’interno di un quadro personologico più complesso e di agire secondo le strategie più opportune per risolverlo.

Niente consigli o giudizio sulla problematica del paziente

Un bravo psicologo è colui che si astiene dall’emettere un giudizio personale sul problema presentato dal paziente, così come di fornirgli qualche genere di consiglio su come affrontarlo.

Il suo comportamento è obiettivo e imparziale, e la relazione con il cliente è naturale e genuina.

Capacità di ascolto e di osservazione

Saper ascoltare non è da tutti e lo psicologo in primis deve avere questa caratteristica per ottenere la fiducia del cliente. Un bravo psicologo capisce il paziente oltre che dalle sue espressioni, anche dal suo tono di voce , dalla postura, dall’espressione del volto ; fa notare al paziente questi elementi, soprattutto se dissonanti dal racconto che la persona sta facendo, e lo aiuta a individuare ed integrare gli stati d’animo connessi al linguaggio non verbale.

Queste sono a mio parere alcune delle caratteristiche che uno psicologo competente deve possedere. Voi cosa ne pensate? Secondo voi quali sono le principali caratteristiche che uno psicologo Scandiano competente deve avere?

 

Related posts: