Perchè si soffre di insonnia? Cause e sintomi

In questo post cercheremo di capire perchè si soffre di insonnia.  L’insonnia è un disturbo del sonno piuttosto diffuso, di cui soffrono moltissime persone.

Si tratta di uno stato particolare che influisce sulla vita dell’individuo causando diversi problemi.

Ad influire sullo svilupparsi dell’insonnia pare che sia soprattutto la reazione del soggetto a determinati avvenimenti o situazioni particolari, una sorta di reazione negativa agli venti di vita che impedisce il rilassamento e il conseguente riposo. Ecco quali sono le principali cause dell’insonnia.

 

Perchè si soffre di insonnia: le cause

Le cause scatenanti dell’insonnia possono essere molteplici e non è sempre facile individuarle: la difficoltà a dormire può essere la conseguenza di una situazione difficile che la persona sta vivendo che genera emozioni negative che impediscono di conseguenza  il rilassamento. Tra queste emozioni ci possono essere l’ansia, la preoccupazione, la tensione, il nervosismo, l’agitazione, lo stress e molte altre.

Tra le situazioni che possono generare malessere e di conseguenza insonnia ritroviamo le difficoltà relazionali ( con i familiari, i figli o il partner), problemi sul lavoro (cambio di ruolo, spostamento in altra sede, lavoro insoddisfacente o molto faticoso) malattie fisiche proprie o di un familiare, traslochi o lutti improvvisi.

La riduzione delle ore di sonno o un sonno poco ristoratore impedisce all’individuo di recuperare le energie per affrontare la giornata e solitamente un cattivo riposo si accompagna ad un tono dell’umore più basso, a maggiore stanchezza, apatia, facile irritabilità: tutto questo alimenta il malessere della persona che vivrà come ancora più difficile la possibilità di rilassarsi.

Inoltre, a peggiorare la qualità del sonno contribuisce uno stile di vita non sano: bere troppi caffè, fumare troppe sigarette, abusare di sostanze alcoliche, mangiare abbondantemente la sera sono attività che impediscono di riposare bene.

Infatti, se qualcuno è convinto che bere bevande alcoliche prima di coricarsi favorisca il sonno deve ricredersi:  uno studio effettuato in Giappone  ha recentemente dato conferma del fatto che l’alcol può provocare insonnia e priva delle sue funzioni lo stato di riposo.

Insonnia e depressione: uno stretto legame

Vi può essere un legame tra insonnia e depressione in quanto pare che  i disturbi del sonno siano in grado di influenzare in maniera negativa i sintomi depressivi proprio per l’impatto che hanno sulle capacità cognitive e sullo stato generale della persona. Quindi, curare in modo tempestivo i disturbi del sonno è importante per prevenire altri disturbi. E’ ugualmente vero che chi soffre di depressione spesso presenta anche problemi d’insonnia: un consulto con uno psicologo può aiutarvi a capire di che tipo è l’insonnia di cui soffrite e a cosa si correla.

Related posts: