Il problema dell’insonnia, nelle varie tipologie in cui si differenzia, si presenta spesso in associazione con altri tipi di disturbi psicologici ed è necessario fare un’accurata valutazione diagnostica per poterne comprendere l’origine.

Passare una notte insonne è quanto di più frequente possa capitare, così come anche trascorrere qualche periodo in cui dormire serenamente può risultare più difficoltoso.

Se questo non deve allarmare, va invece posta attenzione quando il disturbo dura da lungo tempo e compromette la qualità della vita del soggetto, compromettendo anche la vita diurna.

L’aiuto che posso fornire in qualità di psicoterapeuta è quello di verificare, attraverso colloqui con il paziente, quali siano le cause scatenanti dell’insonnia ed eliminarle suggerendo comportamenti da tenere senza necessariamente ricorrere all’uso di medicinali.